L'importazione di cani e gatti

Disciplina sanitaria per l'importazione, l'esportazione e il transito
degli animali al seguito dei viaggiatori
D.M. 10 aprile 1969

Dispositivo :
I cani e i gatti in importazione e transito al seguito dei viaggiatori devono essere muniti di un certificato di origine e sanitÓ , rilasciato da un veterinario . Nel certificato debbono essere indicati i dati segnaletici per l'identificazione dell'animale e le generalitÓ del detentore . Il certificato Ŕ valido 30 giorni dalla data del rilascio . Sono esentati dall'obbligo della visita sanitaria i seguenti animali : uccelli esclusi i psittacidi , pesci , roditori , esclusi leporidi , ranidi , testudini, lacertidi.

TORNA INDIETRO